Chiara Di Mambro

Responsabile politiche di decarbonizzazione

Italiano Inglese

Chiara è Responsabile politiche di decarbonizzazione di ECCO.

Chiara proviene da una lunga esperienza nella pubblica amministrazione sia italiana che europea, avendo collaborato a vario titolo con il Ministero della Transizione ecologica fin dal 2005 e essendo stata distaccata tra il 2010 e il 2012 presso la DG Clima della Commissione europea.

L’esperienza di Chiara parte da un’approfondita conoscenza della direttiva Emissions Trading, dalla sua prima attuazione nazionale come membro e, poi, coordinatore della Segreteria Tecnica del Comitato ETS (2015), nonché parte del gruppo di lavoro per l’elaborazione delle posizioni nazionali nell’ambito delle numerose revisioni della direttiva stessa. Nel tempo, l’esperienza si è arricchita con l’approfondimento più ampio delle politiche sul cambiamento climatico dell’Unione, partecipando alla definizione delle posizioni tecniche sui dossier clima a livello Europeo e all’attuazione nazionale di alcuni di questi.

Chiara è stata anche membro della delegazione tecnica del MITE all’UNFCCC dal 2013 al 2018, e ha ricoperto il ruolo di co-presidente del gruppo informale di coordinamento UE sulle politiche di mitigazione dei cambiamenti climatici dal 2014 al 2016.

Chiara ha fatto parte della Commissione Tecnica di Valutazione dell’Impatto Ambientale presso il MITE dal 2008 al 2010 e, successivamente, dal 2012 al 2020, concentrandosi in modo particolare sulla valutazione di progetti correlati con la produzione ed infrastruttura energetica di rilevanza nazionale.

Con una laurea in ingegneria ambientale presso l’Università di Roma La Sapienza, il profilo di Chiara coniuga la conoscenza tecnica della tematica del cambiamento climatico e delle questioni ambientali in senso più ampio, con la conoscenza del mondo negoziale e del suo gergo a livello europeo e internazionale.

In continuità con i propri studi accademici, nel 2018, Chiara ha conseguito un dottorato di ricerca sulla applicazione del Life Cycle Assessment per la valutazione della sostenibilità delle tecnologie di bonifica dei siti contaminati presso l’Università per gli Studi di Roma Tor Vergata

Pubblicazioni di Chiara Di Mambro

Una governance per il clima in Italia: quali elementi per una Legge quadro per il clima

Gennaio 2023
DI Giulia Colafrancesco, Chiara Di Mambro
In questo studio sono stati individuati una serie di elementi minimi funzionali a rendere coerente e coordinata l’azione sul clima. Elementi che idealmente dovrebbero convergere in un unico strumento normativo, quale per l’appunto una Legge quadro sul clima.

Read Download