Tedesco, Inglese, Italiano, Francese, Spagnolo, Olandese

Linda Kalcher

Linda Kalcher è entrata a far parte della European Climate Foundation nel 2015 e attualmente ricopre il ruolo di consigliere speciale del CEO e di direttore per la ripresa resiliente. In questo ruolo, guida gli sforzi della rete ECF per rendere più verde la ripresa economica, guidando la creazione di una rete di think tank macroeconomici, la sensibilizzazione politica e l’allineamento degli sforzi di advocacy pan-UE. Linda si rivolge a un ampio gruppo di politici, investitori, imprese, esperti di finanza, attori regionali e locali e altri gruppi di stakeholder per garantire che il Green Deal rimanga centrale per la ripresa dell’Europa dalla COVID-19.

Nel suo precedente ruolo di direttore per le relazioni istituzionali dell’UE, Linda ha guidato il lavoro nascente di ECF sul Green Deal europeo e l’aumento delle ambizioni climatiche dell’UE in linea con l’accordo di Parigi. Prima di entrare in ECF, Linda ha lavorato come consigliere politico del deputato socialdemocratico Jo Leinen, dove il dibattito sul futuro delle politiche energetiche e climatiche era centrale per il suo lavoro. In questo ruolo, ha acquisito una comprensione approfondita del processo decisionale europeo e internazionale, mentre lavorava con una serie di parti interessate, dalle imprese alle ONG. Lavorando al Parlamento europeo, Linda ha affinato la sua capacità di negoziare con una vasta gamma di individui e organizzazioni per influenzare le decisioni politiche.

Abile nel volteggio equestre, Linda è anche appassionata di viaggi e di lingue, parla correntemente il tedesco (lingua madre), l’inglese, l’italiano e il francese e attualmente sta cercando di migliorare la sua conoscenza di base dello spagnolo e dell’olandese.